Ultimi Articoli

I post di Altra Idea di Città - Appello cittadino per una piattaforma politica e civica


Chi Siamo


Prossimi appuntamenti

Giovedì 31 maggio

ore 18

Piazza Roma, Ancona

ALTRA IDEA DI CITTÀ

PER IL BENESSERE DEI BAMBINI E I RAGAZZI

Incontro con genitori, insegnanti, educatori, associazioni giovanili, comitati dei genitori.

Coordina Lidia Mangani dirigente scolastica e pedagogista

Partecipano Manuela Corvi, Valerio Cuccaroni, Catia Mastantuono

candidate e candidato nella lista “Altra Idea di Città”

per Francesco Rubini Sindaco

Contributo tecnico dott.ssa Sara Reginella psicologa

In caso di pioggia

***

Domenica 3 giugno

ore 17,45

Assemblea Plenaria

Bar LA ROTONDA, Porto Antico di Ancona

Ordine del giorno:

–          Registrazione partecipanti

–          Ore 18,00 – Individuazione membri per Tavolo dei Garanti

–       Approvazione verbale dell’incontro del 28/4 (già inviato via mail lo scorso 29/4 e di cui non sono giunte richieste di integrazione/modifica) che si riallega alla presente convocazione.

–          Ore 18,10 – Eventuali interventi liberi da parte degli aderenti

–          Ore 18,20 – Valutazione e riflessioni sulla campagna elettorale e appuntamenti finali

–          Ore 18,40 – Indicazioni per il voto e indicazioni per i rappresentanti di lista presenti allo scrutinio nelle diverse sezioni di seggio elettorale.

Gli aventi diritto al voto sono 185

Si ricorda  che al link https://altraideadicitta.it/sintesi-verbali-assemblee/ sono pubblicate le sintesi  dei verbali dei nostri incontri, così come deliberato dall’Assemblea dello scorso 14/4.

Al termine dell’Assemblea APERITIVO E MUSICA DAL VIVO  “TUTTA UN’ALTRA MUSICA”  alle partire dalle ore 19,00.

Consumazione: 10,00 euro/pers. (porchetta, verdure grigliate per vegetariani, salumi formaggi e vino).

Prenotazioni: Entro le ore 13,00 di martedì 29/05 ai numeri 347.6311525 oppure 333.2972723.

La serata ospiterà band con generi musicali per tutti i gusti e sarà una nuova bella serata per ritrovarci. Le band che si alterneranno saranno:

Matteo POLONARA (cantautore),

Leonardo CELSI (pop acustico),

QUT (rock progressive),

DISTORSISTER (hardcore punk),

LUCKY & SLEEPIN’ DOGS (Elektric Woodoo Blues)

A seguire DJSET con DORICA FINEST, DJ REETO e la partecipazione dei rappers di ZIO MARIO Records

Il calendario potrebbe subire modifiche, quindi rimanete sintonizzati con noi anche mediante i social network, visitate la pagina Facebook https://facebook.com/altraideadicitta e la pagina Twitter https://twitter.com/altraideadicitt .


Video

(Vai alla Sezione Video)

Luigi De Magistris supporta Francesco Rubini e Altra Idea Di Città [VIDEO]

Il video messaggio per Altra Idea di Città Ancona di Luigi De Magistris (Sindaco di Napoli) in favore e sostegno ...
Guarda il Video

Vogliono Rifarsi il Trucco, Smetti di farti fregare! [VIDEO]

Video beat di Altra Idea di Città Ancona per #CondividereAncona, #SCEGLIilCORAGGIO ...
Guarda il Video

NOSMOG – Flashmob di Altra Idea di Città Ancona [VIDEO]

Ecco il super video del flashmob #NOSMOG di Altra Idea di Città Ancona tenutosi qualche giorno fa in città, interpretata ...
Guarda il Video

ETV Marche – Confronto tra i Candidati Sindaco con Francesco Rubini [Video]

Le elezioni di Ancona sono su ÈTv Marche Canale 12 con l’atteso facciaafaccia tra gli “sfidanti”: Diomedi, Il nostro Francesco Rubini e Tombolini ospiti ...
Guarda il Video

Tribuna Politica – TGR Marche, intervista a Francesco Rubini [VIDEO]

Ecco il video della Tribuna Politica, dalla sede RAI delle Marche, per il TGR Marche, di qualche giorno fa, condotta ...
Guarda il Video

Incontro a Torrette – Francesco Rubini di AIC insieme agli altri Candidati Sindaco [VIDEO]

A grandissima richiesta con il bravo giornalista Stefano Pagliarini di Ancona Today che modera l'incontro di Torrette di qualche giorno ...
Guarda il Video

Incontro sulla MOVIDA di Altra Idea di Città [VIDEO]

Ecco il video a grandissima richiesta sulla movida tenuto in sede di Altra Idea di Città Ancona qualche giorno fa, ...
Guarda il Video

eTV – Buongiorno Marche, Socci intervista Francesco Rubini 10 Maggio 2018 di AIC [Video]

Ecco la video intervista di circa 30 minuti in cui ad eTV del 10 Maggio 2018, Maurizio Socci sottopone a ...
Guarda il Video

Chi è il Candidato Sindaco Francesco Rubini di Altra Idea di Città Ancona [Video]

Ecco il video della testata giornalistica Centro Pagina che intervista Francesco Rubini, Candidato Sindaco per Altra idea di Città Ancona, ...
Guarda il Video

Altra Idea di Città – Una Rete per le Povertà – 10 Maggio 2018 [Video]

Ecco i video di due puntate dell'incontro di Altra Idea di Città Ancona di giovedì 10 Maggio 2018 in sede ...
Guarda il Video

Tesori e Bellezze Abbandonati di Ancona

(Vai alla Rubrica)

CACCIA AL TESORO: le bellezze e i tesori abbandonati di Ancona. Capitolo 4.

LA PESCHIERA ROMANA DI PIETRALACROCE UNO STRAORDINARIO ARCHEO-SITO MARINO DA VALORIZZARE COME BENE COMUNE di Giampaolo Milzi (candidato al Consiglio ...
Leggi Tutto

CACCIA AL TESORO: le bellezze e i tesori abbandonati di Ancona. Capitolo 3. SOS DALLA FONTE DELLE MONACHE COL SARCOFAGO PALEOCRISTIANO

Uno storico sito d’approvigionamento d’acqua a Monte Dago abbandonato al degrado dall’Amministrazione comunale. Il coperchio di un grande sarcofago di ...
Leggi Tutto

CACCIA AL TESORO: Le bellezze e i tesori abbandonati di Ancona, Capitolo 2. QUEI PICCOLI IMMOBILI CONDANNATI ALL’OBLIO.

Non si capisce perché il Comune di Ancona non li conceda in affitto e li valorizzi. Piazze Stamira, Pertini e ...
Leggi Tutto

CACCIA AL TESORO: Le bellezze e i tesori abbandonati di Ancona. Capitolo 1.

NON “CANTA” PIU’ LO STORICO VICOLO DELLA STORTA CELEBRATO IN MUSICA DA RAFFAELE MAZZEI DA ANNI PERCORRIBILE SOLO IN PICCOLA ...
Leggi Tutto

Idee e Contributi esterni

(Vai alla sezione Idee)

Il Welfare e la città

Un contributo per Altra Idea di Città. Molte sono le possibili scelte di una città che hanno a che fare ...
Leggi Tutto

Considerazioni sul Teatro ad Ancona

Testo di Loretta Antonella, che ringraziamo per il contributo. Cosa vorrei si realizzasse per il Teatro ad Ancona? Vivacità, opportunità ...
Leggi Tutto

L’importanza di una ripresa dell’investimento culturale ad Ancona

Di Andrea Astracedi (Contributo Esterno) che ringraziamo. La nostra città ha conosciuto molti giorni spensierati negli ultimi decenni, e fu ...
Leggi Tutto

Riflessioni sulla Cultura ad Ancona

Testo di Massimo Cartaginese, che ringraziamo. Partecipando ad una recente riunione a sostegno del candidato Rubini, ho esposto alcune sparse ...
Leggi Tutto

Sostienici


Leggi l’ Appello

Mentre la sindacatura cittadina sta volgendo al termine, la città, nonostante i recenti affrettati restyling, appare spenta, abulica, inerte, schiacciata tra i bisogni quotidiani acutizzati dalla crisi e i fallimenti di promesse e propagandistiche illusioni elettorali: dall’uscita ad Ovest alla metropolitana di superficie, dal recupero dell’ex stabile Angelini alla riqualificazione sociale delle periferie e dei quartieri popolari, dalla pulizia cittadina allo stato di abbandono di importanti immobili e aree pubbliche, alla condizione della sanità cittadina, solo per fare qualche esempio.

L’amministrazione comunale, con un metodo di governo autoreferenziale e di sdegnosa autosufficienza, si è mostrata restìa al rapporto e al confronto politico con la città e le sue espressioni più significative, con ciò accompagnando un lento ed inesorabile isolamento e progressivo degrado della città.

Serve senza dubbio una svolta, una boccata di aria fresca, la costruzione partecipata di un progetto complessivo di rilancio, un’esplicita disponibilità ad innamorarsi ed impegnarsi per la nostra città.

Una città che vuole liberarsi dallo smog e dal traffico, che sappia riscoprire le sue migliori bellezze storico-paesaggistiche, un luogo in cui tornare a fruire dei tanti, troppi, immobili pubblici e privati lasciati marcire dietro lucchetti chiusi, in cui riaprire spazi nei quartieri ai bambini, ai ragazzi, agli anziani, a chi ogni giorno è costretto a viverne l’abbandono.

Una città che ritrovi l’orgoglio della sua identità e della sua funzione di capoluogo di regione e di primario centro portuale con le sue fondamentali attività, dalla cantieristica alla pesca, al movimento merci e passeggeri.

Serve, per questo, incontrare, raccogliere e mettere a valore una moltitudine di risorse ed energie, di cui la città dispone, a cui piacerebbe lavorare per costruire un’Ancona fruibile, sostenibile, plurale, accogliente e solidale; un’Ancona contraria alle dismissioni in perdita e alle privatizzazioni di beni e servizi essenziali, non condizionata da interessi e “consorterie” attente unicamente a privilegiare e proteggere le rendite.

Una città capace di offrire ai suoi cittadini servizi pubblici all’altezza, welfare di qualità e partecipato, politiche di contrasto alla povertà , percorsi di integrazione in grado di arginare il disagio e l’emarginazione.

Una città universitaria che non costringa quotidianamente migliaia di studenti a combattere anche solo per prendere un autobus.

Una città viva che costruisca sicurezza e bellezza tramite lavoro, aggregazione, inclusione, intrattenimento, cultura.

Una città con vocazione turistica, ben radicata alle sue evidenti potenzialità culturali e ambientali di città di mare.

Un’amministrazione cittadina che ispiri la sua azione ai principi di giustizia sociale, promuovendo la buona occupazione e la dignità del lavoro, contro il precariato, per la riconversione ecologica delle attività produttive.

Una città di pace, coerente con i valori dell’antifascismo e i principi costituzionali.

Per discutere di tutto questo, approfondire, proporre, ragionare, noi, sottoscrittori di questo appello, ci mettiamo a disposizione della città per costruire una piattaforma progettuale di azione politica e civica.

Lo facciamo singolarmente, ognuno con la propria storia e competenze, al servizio di un percorso innovativo che immaginiamo e vogliamo aperto, partecipato, democratico e plurale.

Intendiamo sfidare apertamente chi sta amministrando questa città con un metodo e risultati che non appaiono all’altezza dei problemi e dei cambiamenti necessari, intendiamo farlo con i tanti anconetani e le tante anconetane disponibili e volenterosi di dare il loro contributo per la rinascita di una città più bella e più viva.

Sottoscrivi l’Appello

Print Friendly, PDF & Email