ASSEMBLEA ALTRA IDEA DI CITTA’, oltre 100 presenti

ASSEMBLEA ALTRA IDEA DI CITTA’, oltre 100 presenti

ORDINE DEL GIORNO CONCLUSIVO APPROVATO ALL’UNANIMITÀ

“Avanti con il percorso autonomo, incompatibilità con le destre e nessuna indicazione di voto.”

1) Altra Idea di Città è un movimento di aggregazione POLITICA e CIVICA DELLA SINISTRA che ha visto l’impegno comune di persone dalla provenienza diversa, molti al primo percorso politico DI MILITANZA ATTIVA, SOCIALE ed elettorale ed altri disposti a mettere a disposizione la propria esperienza.
La campagna elettorale è stata svolta da tutti con grande energia e generosità, con chiarezza di contenuti e modalità e con mezzi limitati.
Malgrado questo la presenza della lista in città è stata costante e significativa raccogliendo attestati di stima e interesse.
Il risultato elettorale, tra i migliori in Italia nell’ambito delle esperienze simili alla nostra, può costituire il punto di partenza per il nuovo percorso che abbiamo intrapreso e vogliamo continuare; del resto i risultati conseguiti da esperienze similari partite molti anni prima, come quella di Falconara, ci incoraggia ulteriormente nel continuare il nostro cammino.
Non possiamo dunque che partire con il ringraziare tutti coloro i quali hanno deciso di sostenerci, dentro e fuori la cabina elettorale.

2) In relazione al ballottaggio di domenica 24 giugno, Altra Idea di Città:

A. Sulla base dei propri valori fondanti quali antirazzismo, antifascismo, integrazione sociale e culturale, conferma la propria incompatibilità con le forze regressive alleate nella coalizione di centro-destra;
B. Non pronuncia alcuna indicazione di voto esprimendo la massima fiducia riguardo al comportamento dei propri aderenti, sostenitori ed elettori, i quali saranno in grado di valutare se e in che misura la candidatura del centrosinistra sarà in grado di garantire, anche nel metodo, la realizzazione del programma innovativo e dei punti essenziali di esso, che Altra Idea di Città ha proposto alla cittadinanza;

3) Altra Idea di Città, confermando, come già esplicitato sin dall’inizio, di non voler essere unicamente un’esperienza limitata al solo momento elettorale, intende continuare il proprio percorso strutturandosi; a tale scopo è già convocata per metà settembre 2018 un’assemblea fondativa del movimento le cui modalità e natura saranno oggetto di consultazione tra gli aderenti; questa fase sarà preceduta da un specifico percorso formativo e da una giornata di festa cittadina da tenersi a fine agosto.
Il movimento si impegna inoltre nel proseguire il rapporto di collaborazione e contaminazione instaurato con le altre liste di cittadinanza presenti nel paese e con le esperienze politiche che si muovono nel solco dei nostri valori di riferimento, con la consapevolezza che occorra lavorare contestualmente localmente e “globalmente”.

Ancona, 15/06/2018

L’Assemblea Altra Idea di Città.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *