Giro d’Italia ad Ancona, Rubini (AIC):” Un pensiero alla Palestina nella corsa partita da Israele”

Giovedì il giro d’Italia passerà per la nostra città.
Un giro d’Italia particolare quello di quest’anno, partito da Gerusalemme, nel cuore di un paese come Israele da molti anni governato da partiti impegnati in una azione colonizzatrice nei confronti dei vicini Palestinesi, sebbene una parte del paese sia contraria.
La nostra lista, oltre a ribadire l’inopportunità di una scelta così forte come è stata quella di far partire la corsa proprio da Israele, intende cogliere l’occasione del passaggio del giro ad Ancona per ribadire la propria convinta solidarietà al popolo palestinese, ormai da troppi anni vittima di violenze e soprusi da parte del governo israeliano di destra,nel colpevole silenzio delle più grandi potenze occidentali.

Per quanto ci riguarda, giovedì apporremo, in segno di protesta, una bandiera palestinese alla finestra della nostra sede elettorale di Corso Mazzini.

Un gesto simbolico che per noi vale tanto.

Ufficio Stampa Altra Idea di Città.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *