Presidenza e vice del Consiglio Comunale, Altra Idea di Città:” Maggioranza arrogante e Urbisaglia inopportuno”

Al di là delle frasi di circostanza e dei convenevoli iniziali, il lavoro del Consiglio Comunale anconetano è iniziato con il piede sbagliato.
La maggioranza infatti, dopo aver eletto Susanna Dini a Presidente dell’aula, ha subito dimostrato arroganza e sgarbo istituzionale negando alla minoranza la vice-presidenza del Consiglio Comunale consegnandola invece nella mani di Diego Urbisaglia, in quota Verdi.
Tale scelta, oltre a palesare l’acclarata indisponibilità della maggioranza a qualsiasi rapporto di collaborazione con la minoranza, dimostra un preoccupante disprezzo per l’autonomia politica e istituzionale del Consiglio Comunale che rischia, ancora una volta, di ridursi a braccio armato della giunta e della maggioranza.
Inopportuna sembra poi la scelta nominale del vice Urbisaglia, espulso dal PD nel 2017 a seguito delle gravissime dichiarazioni su Carlo Giuliani.
Facciamo fatica a capire quale possa essere la levatura istituzionale di un soggetto che ha dimostrato così tanto sprezzo nei confronti di un ragazzo morto in una delle più tristi vicende di violenza di Stato di questo paese.

Il coordinamento di Altra Idea di Città

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *