Solidarietà ai cittadini di Falconara per esalazioni API

Altra Idea di Città Ancona esprime la piena solidarietà a tutte la popolazione di Falconara Marittima in seguito alla alle insopportabili esalazioni di Idrocarburi provenienti dall’API che stanno intasando la città.
Falconara come Ancona non possono più sopportare una situazione simile.
Apprendiamo che la Procura, guidata dal PM Marco Pucilli, ha aperto un fascicolo per accertamenti sulla Raffineria API dopo le oltre 500 denunce raccolte dai cittadini vittime di questa situazione.

Altra Idea di Città segue da vicino
questa vicenda auspicando che, qualora vengano riscontrate delle responsabilità, si agisca di conseguenza.
Le responsabilità politiche dell’amministrazione Brandoni ci sembrano però già abbastanza evidenti a fronte di una situazione di emergenza ambientale che si protrae ormai da troppi anni.

Questo territorio , come del resto tutto il paese, non può più attendere oltre: è necessario avviare un percorso di riconversione ecologica di tutto il sistema produttivo ed energetico italiano che ponga finalmente fine all’insopportabile ricatto salute – lavoro ed avvii un futuro eco-sostenibile per le nostre comunità.

Ufficio Stampa Altra Idea di Città.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *